CRIO TECHNOLOGY

Idrodinamica

Come Funziona

La tecnica del lavaggio idrodinamico sfrutta l’energia cinetica di un getto d’acqua prodotto da pompe ad alta pressione (da 500 a 2500 BAR) che attraverso l’ausilio di ugelli rotanti permette di eseguire operazioni di pulizia rapide e versatili su diverse tipologie di superfici senza l’uso di solventi e detergenti.
 

Il lavaggio idrodinamico può essere eseguito sia a freddo sia a caldo (con temperature fino a 70/80 gradi) a seconda delle superfici da trattare.
 

Le nostre unità idrodinamiche sono montate su mezzi mobili che consentono rapidi interventi in ogni luogo visto anche la possibilità di operare a distanza con l’uso di tubi di varie lunghezze.
 

La tecnica del lavaggio idrodinamico può essere assimilabile ad una “pulizia sabbiatura ad acqua” completamente ecologica, priva di sostanze abrasive che possano alterare le superfici da trattare e che trova il suo punto di forza nella rapidità di esecuzione.

 

Civile
APPLICAZIONI
  • Pulizia facciate, muri di recinzione;
  • Rinnovo coperture e tetti di edifici;
  • Idrolavaggio strade, pavimentazioni e rivestimenti (parcheggi, grandi magazzini, grandi fabbricati),
  • Pulizia e sanificazione impianti sportivi, piscine pubbliche e private;
  • Lavaggio teloni, tensostrutture, pensiline, arredi urbani;
  • Sanificazione muri in calcestruzzo (riportandoli al loro colore originale);
  • Sverniciatura cancellate, ringhiere infissi e serrande;
  • Rinnovo marmi ed autobloccanti, pavimentazione di porfido e pavè con rimozione completa di muschio e sporco dalle fughe dei blocchetti;
  • Rimozione pitture e intonaci,
  • Rimozione vernici, graffiti, smog, adesivi e gomma da masticare;
  • Irruvidimento calcestruzzo per opere di ripristino.
Tel E-mail Map